An Auditory Delusion Of Life – Minsu Kim

An-Auditory-Delusion-of-Life-–-Minsu-Kim

Il neo-laureato al Royal College of Art Minsu Kim ha creato un progetto sperimentale che esplora le possibilità di interazione sensoriale tra uomo e macchina. L’opera, che è stata completata nel giugno 2013, indaga su una modalità di comunicazione rappresentando l’apparato respiratorio di un essere umano. Essa simula sussurri, le sottili sfumature del respiro come il calore, l’umidità e il profumo, così come alcune qualità vocali. I sussurri e le espressioni vocali sono impregnate di sfumature specifiche al fine di trasmettere stati emotivi quali la riservatezza, la tenerezza e il sentirsi minacciati. Non sorprendentemente il lavoro assume l’aspetto di un grande dispositivo respiratorio sintetico. Questa futuristica combinazione di apparati consiste in una camera d’aria sferica centrale collegata all’unità di controllo di umidità e temperatura tramite valvole dell’aria siliciche. L’utente interagisce con il dispositivo inserendo una “tazza” appositamente progettata accanto al suo orecchio, strumento che permette alla macchina di sintetizzare vocalizzazioni e respiri artificiali. Minsu ha dichiarato che uno dei suoi principali interessi è esplorare possibili modalità future di interazione tra uomo e macchina, andando oltre gli attuali limiti dei display LCD, dei LED e dei bleeps minimali. Paul Prudence