Tim Exile – Tim Exile’s Nuisance Gabbaret Lounge

Tim Exile

CD – Planet Mu/Goodfellas
Elettroniche sperimentali e barcollanti, istrionico audio-abuso, breakcore, jungle, techno e mash up, tutto assieme, registrato (e senza ulteriori aggiunte) durante una performance live di Tim Exile, artista dal passato drum’n'bass che vanta numerose uscite su Moving Shadow e Renegade Hardware, oltre alla presenza con sue incisioni nel FabricLive 5 di Howie B e nel Solid Steel a cura di Amon Tobin (giusto per inquadrare l’eclettico personaggio). è appunto assai vario il repertorio, che può contare su differenti stili (quelli già citati) prodotti anche con l’ausilio di strane macchine, software ed effetti, quasi sempre di propria realizzazione, cercando l’iterazione con il pubblico in un ‘gabbaret’ centrato perlopiù su sonorità abrasive, campionamenti, rumorismi e convulsioni a richiesta, che non risparmiano nemmeno la bionda Britney Spears. Davvero unico.