Archivi tag: electronica

Objekt – Flatland

object_flatland

CD – PAN

Da Berlino, attuale capitale mondiale dei suoni electro-techno, arriva questo album di debutto di Objekt – scritto fra il 2012 e il 2014 – e pure se per queste uscite anche un solo anno può sembrare un’enormità,

James Hoff – Blaster

JamesHoff_BlasterWEB

12” – Pan

Sono avvezzi alla PAN Records – etichetta berlinese di Bill Kouligas in bilico tra electronic, experimental e sound art – nel promuovere articolazioni piuttosto aspre, astratte, concettuali e tecnoidi. Siamo in quella terra di confine fra cultura

Horla – Orogenèse

Horla_OrogeneseWEB

12” – Le Cabanon

Direttamente da Le Cabanon e su un 12” in vinile, ci arriva questa uscita di Horla, autore del quale pochissimo ci dicono le cronache ma la cui citazione implicita del moniker è chiarissima: si evocano infatti

Hecq – Conversion

Hecq_ConversionWEB

CD – Ad Noiseam

Quello della contaminazione fra un approccio experimental e sonorità che arrivano da altri campi specifici della contemporaneità – ci riferiamo in questo caso soprattutto alle ricerche che inglobano elementi derivativi di altre scene elettroniche – è

Andrea Senatore – Vulkan

AndreaSenatore_WEB

CD – Minus Habens

Apre subito l’album la title track, “Vulkan”, segnata dall’interessante voce di Carmen Buss e da trattamenti piuttosto delicati e quasi ambientali, quietisti nelle sequenze che sono guidate da tenui armonie e scansioni d’origine electroide. Si passa