Hanna Hartman – H^2

Hanna Hartman

CD – Komplott
Hanna Hartman è una sound-artista e compositrice d’origine svedese che vive e lavora a Berlino, focalizzata nei suoi progetti nell’evolvere le peculiarità dei suoni in qualità auditiva, rivelando corrispondenze non sempre implicite e immaginando nuove concatenazioni di forme e frequenze. Sussulti aurali, salti, tremolii continui, spesso impastati da field recording difficilmente distinguibili, in aggiunta a vorticosi inviluppi e suoni più metallici: sono cinque le tracce proposte in “H^2″, frutto d’un attenta ricerca e dell’accostare in maniera accorta le registrazioni effettuate. È questa la terza release della Hartman su Komplott, segue infatti “Longitude/Cratere” e “Ailanthus”, uscite altrettanto dense e stilizzate ma dalle quali l’evoluzione estetica è netta. Qui vengono incorporati infatti anche strumenti, percussioni, fa capolino la voce del soprano Ida Falk e molti oggetti vengono ad arte amplificati, in una sorta di superamento delle precedenti consolidate strategie compositive. Il risultato raggiunto è quello comunque d’un continuum sonoro assai affascinante e avvincente, ricco di spunti creativi e mai convenzionale.