Klaus Schulze – Body Love Vol. 2

Klaus Schulze

CD – Revisited Records
Registrato da Klaus Schulze (accompagnato dal percussionista Harald Grosskopf) tra la fine del 1976 ed il settembre dell’anno successivo Body Love Vol. 2 nasce originariamente come casuale seguito al successo di un precededente progetto, concepito per essere utilizzato nella forma di colonna sonora di un porno-movie del regista tedesco Lasse Braun. All’ascolto, naturalmente, nulla traspare di quell’uso e vocazione, risultando le dilatate sequenze di Schulze, sì intrise d’elementi assai fisici e sensuali ma virati piuttosto verso una dimensione cosmica e psichedelica, nello spirito appunto di certo space rock elettronico in voga in quella decade (lo ricordiamo per i più giovani, Klaus Schulze è stato uno dei membri dei Tangerine Dream e poi ha fondato gli Ash Ra Tempel – successivamente con Pete Namlook e Bill Laswell, dopo aver ricevuto l’assenso dello stesso Bob Moog e dei Pink Floyd, ha dato vita alla serie ‘The Dark Side of the Moog’, un omaggio all’inventore del celeberrimo sintetizzatore). Sognanti intrecci slow-ambient, temi elegiaci, fluttuanti droni, epiche tessiture di synth e seminali beeps’n'bleeps questa la sostanza che viene dispensata, apprezzabile dai più e non solo dai fan dell’artista.