Kira Kira – Skotta

Kira Kira

CD – Smekkleysa / Audioglobe
Anche questa Bjork (parliamo per l’appunto di Kristin Bjork Kristjansdottir) viene dall’Islanda. Dopo precedenti esperienze nel collettivo Kitchen Motors e nella Big Band Brútal adesso si presenta sotto il moniker Kira Kira. Un elettronica delicatissima la sua, dilatata, tagliata su click’n'glitch sensibili ed altrettanto fragili episodici interventi vocali. Sonorità astratte, sperimentali e gentili pur nell’inquietudine che a tratti suscitano, evocando digitali e sghimbesce melodie-giocattolo e nelle elaborazioni ingegnose costruite in maniera finissima. Un debutto decisamente interessante, vivido nelle astrazioni che riverberano in maniera astrusa e solo tangenziale di tensioni anche pop.